Leader Hamas ucciso: polizia Dubai non esclude pista Mossad

Pubblicato il 8 Febbraio 2010 22:54 | Ultimo aggiornamento: 8 Febbraio 2010 22:54

La polizia di Dubai ha riferito che sono almeno sette le persone coinvolte nell’omicidio di un leader di Hamas avvenuto in un albergo locale la scorsa settimana.

La polizia ha detto di non escludere la possibilità che dietro tutto ci sia l’agenzia di spionaggio israeliano Mossad.

«Potrebbe essere il Mossad o un altro partito – ha detto il capo della polizia Dhahi Khalfan – Personalmente non escludo nessuna possibilità».