L’ex ”Terminator” Arnold Shwarzenegger ha deciso di salire in cattedra

Pubblicato il 4 agosto 2012 19:11 | Ultimo aggiornamento: 4 agosto 2012 19:11

 

Arnold Scharzenegger

LOS ANGELES, STATI UNITI – Dopo la carriera cinematografica e quella politica, Arnold Schwarzenegger ha deciso di salire in cattedra. L’ex ‘Terminator’, nonche’ ex governatore della California, 65 anni, proprio non ne vuol sapere di andare in pensione e ha deciso di dedicarsi alle ‘idee’, fondando lo ‘Schwarzenegger Institute for State and Global Policy’, presso l’Universita’ della California meridionale (USC).

Si tratta di un nuovo ‘think-tank’ che si occupa di politiche ‘post-partisan’, che tentano la conciliazione tra parti di diverso pensiero. Schwarzy presiedera’ il ‘Board of Advisors’ e sara’ docente nell’ambito del ‘Governor Downey Professor of State and Global Policy’ alla Usc, una posizione creata ad hoc per onorare il primo immigrato diventato governatore della California.

“Ho sempre detto che dopo aver lasciato il mio posto da governatore – ha spiegato Schwarzenegger – avrei continuato ad occuparmi di alcune questioni ed a coinvolgermi in qualcosa che ha delle ripercussioni sulle persone. Questo istituto e’ dedicato alla promozione di una nuova era di post-partisanship dove le soluzioni sono il risultato di una discussione intelligente e civile tra persone che capiscono la necessita’ di superare i disaccordi”.

Schwarzenegger ha anche versato 20 milioni di dollari di tasca propria per finanziare l’istituto.