Libia, Bossi: “Era meglio essere più cauti, ora verranno tutti qui”

Pubblicato il 19 Marzo 2011 21:02 | Ultimo aggiornamento: 19 Marzo 2011 21:14

ERBA (COMO) – ”Penso che la posizione più equilibrata sia quella della Germania, l’ho detto subito: era meglio essere più cauti”. Lo ha detto il leader della Lega Nord Umberto Bossi, interpellato sulla crisi libica.

“Berlusconi non l’ho ancora sentito, non so come l’hanno accolto a Parigi: il Consiglio dei ministri aveva però rallentato l’appoggio con una posizione cauta di non partecipazione diretta. Poi ci sono ministri che credono di essere più del premier e parlano a vanvera”.

Non possiamo essere prudenti come la Germania? ”Si, si. So quel che dice Berlusconi ma io penso che ci porteranno via il petrolio e il gas e con i bombardamenti che stanno facendo verranno qua milioni di immigrati, scappano tutti e vengono qua”, ha concluso Bossi.