Misurata, bombe del Canada su un deposito di munizioni

Pubblicato il 23 Marzo 2011 21:20 | Ultimo aggiornamento: 23 Marzo 2011 21:20

TORONTO – Il Canada ha compiuto i suoi primi attacchi aerei in Libia nell’ambito delle operazioni per l’applicazione della no-fly zone, sganciando quattro bombe a guida laser su un deposito di munizioni.

Il generale maggiore Tom Lawson ha spiegato che si è trattato di due attacchi bomba separati, condotti fra la notte scorsa e stamattina con quattro caccia CF-18 e due velivoli di rifornimento. Il primo attacco è stato fatto su Misurata, ma non è chiaro dove sia stato compiuto il secondo.

[gmap]