Lil Tay, super blogger di 9 anni sparita con giallo dal web

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 giugno 2018 11:02 | Ultimo aggiornamento: 7 giugno 2018 11:02
Lil Tay, super blogger di 9 anni sparita con giallo dal web

Lil Tay, super blogger di 9 anni sparita con giallo dal web

ROMA – Che fine ha fatto Lil Tay, l’oltraggiosa ragazzina  che ostentava soldi, lusso e arroganza da “rich kid” finendo per diventare a soli 9 anni una star di yuotube e instagram? [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Da qualche tempo è scomparsa dal web, cancellate tracce immagini e like (e anche gli insulti a valanga) dai social: è finalmente rinsavita, c’è qualcosa sotto, è solo un’astuta strategia di marketing per resuscitare al momento giusto magari sotto una nuova veste?

Congetture e ipotesi sono tutte ammesse. Lil Tay ne ha combinate di ogni colore, esibendo i simboli del lusso più pacchiano, parlando sboccata con un gangsta-rapper, arrivando a leccare banconote di dollari. L’ultima bravata, una fumatina al narghilé davanti a mamma e fratello: qualcuno sospetta che avendo passato il segno, i servizi sociali di Los Angeles abbiano preso provvedimenti.

La storia di Tay è una perfetta parabola social iniziata lo scorso febbraio, quando quella che allora era una bambina sconosciuta, ha debuttato su Instagram. Nei post scimmiotta i modi dei rapper Usa, ostenta Rolex e Lamborghini. Dei mini-spot che seguono sempre lo stesso copione. C’è Tay che fa shopping in negozi di lusso, Tay che salta a bordo di macchine costose, Tay che maneggia – e a volte lecca – mazzi di banconote, e soprattutto Tay che dice tantissime parolacce. “Volevo essere di ispirazione per le persone, perché pensassero di poter realizzare i loro sogni. Voglio far vedere loro com’è essere ricchi e vivere così. Voglio motivarle”, ha spiegato la bambina in un’intervista a Vice. (Rosita Rjitano, La Repubblica)