Litiga con la fidanzata, le cucina il cane e poi le manda sms: “Ti è piaciuto?”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 settembre 2014 18:35 | Ultimo aggiornamento: 15 settembre 2014 18:35
Litiga con la fidanzata, le cucina il cane e poi le manda sms: "Ti è piaciuto?"

Litiga con la fidanzata, le cucina il cane e poi le manda sms: “Ti è piaciuto?”

ROMA – Ha ucciso il cane della sua ex fidanzata, lo ha cucinato e glielo ha fatto mangiare. Non appagato, poi, gli ha spedito quello che ne restava (le zampe) per posta. Per questo un uomo del North Carolina, Ryan Eddy Watenpaugh, è stato arrestato e rinviato a giudizio.

L’uomo che, scrive il sito Sunnewsnetwork, avrebbe aggredito più volte la sua ex fidanzata è accusato di stalking, violenza domestica e crudeltà su animali. E si difende in un modo abbastanza particolare: nega di aver ucciso il cane ma allo stesso tempo ammette la spedizione delle zampe.

I fatti risalgono allo scorso 4 agosto. I due litigano e la ragazza racconta di essere fuggita di casa. Tornata dopo qualche ora la donna non ha più trovato il suo cane. Dopo qualche giorno sarebbe stato consumato il pasto, seguito da un sms di Watenpaugh alla ex fidanzata: “Era buono il tuo cane?”