Los Angeles, stretta sulla marijuana “terapeutica”

Pubblicato il 26 Gennaio 2010 22:25 | Ultimo aggiornamento: 26 Gennaio 2010 22:25

Spinelli e marijuana nel mirino delle autorità californiane: a Los Angeles dopo il moltiplicarsi dei dispensari di marijuana per scopi terapeutici il consiglio comunale ha deciso di intervenire limitandone il numero.

Non sarà consentito consumare erba sul posto e verrà proibita qualsiasi insegna pubblica con la tradizionale foglia palmata di cannabis. Teoricamente i dispensari non potranno essere più di 70 in tutto a L.A., ma vanno aggiunti gli 80 aperti nel 2007 e per i quali è stata fatta un’eccezione.

Il provvedimento aspetta ora la firma del sindaco Antonio Villaraigosa, che non dovrebbe porre problemi, ma l’entrata in vigore della legge cittadina potrebbe subire ritardi se andranno in porto i ricorsi prospettati da alcuni responsabili dei dispensari, che non escludono neppure l’arma del referendum popolare