Lotteria, i Pesci sono i più fortunati. Al secondo posto i Gemelli

di Caterina Galloni
Pubblicato il 15 Febbraio 2020 6:31 | Ultimo aggiornamento: 14 Febbraio 2020 16:37
Lotteria, Ansa

Lotteria, i Pesci sono i più fortunati. Al secondo posto i Gemelli (foto Ansa)

ROMA – Rispetto agli altri segni zodiacali, nel 2019 i Pesci sono stati i più fortunati alla lotteria: è quanto scrive il Daily Mail Australia e secondo i dati raccolti da Lott, i nati tra il 19 febbraio e il 20 marzo hanno vinto l’11,6% di tutti i migliori premi della lotteria. Al secondo posto ci sono i Gemelli con il 9,9%, al terzo la Vergine con l’8,9% e al quarto l’Acquario con l’8,5%.

Il segno più sfortunato alla lotteria? Il Sagittario con il 6%. Lauren Cooney, portavoce di Lott, sostiene che sarebbe interessante vedere se i segni zodiacali vincenti quest’anno manterranno la stessa posizione. “I pesci sono generalmente considerati generosi ed empatici, gentili e compassionevoli. Chissà se hanno condiviso la loro fortuna alla lotteria con le persone care”, ha commentato Cooney. “Spesso quando le persone vincono, le prime persone a cui pensano dopo la bella notizia sono i familiari e gli amici”. I pianeti possono raccontare il nostro passato e forse il futuro, scrive il Daily Mail, ma l’anno scorso alcuni australiani per vincere i milioni di dollari hanno giocato numeri “caldi” e “freddi”.

“Ci sono alcuni numeri che sono stati estratti più spesso di altri”, ha affermato Cooney che ha giocato al Powerball lo scorso settembre. I giocatori interessati a cimentarsi nella scelta dei numeri possono segnare i numeri “caldi” nella speranza che vengano estratti di più spesso. Il 17, ad esempio, è un numero “caldo” che in sedici mesi è stato estratto 23 volte mentre il 12 è un numero “freddo”, ossia ha meno probabilità di essere vincente.

Fonte: Daily Mail Australia.