Lou Reed è morto, l’annuncio sul sito Rolling Stone

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Ottobre 2013 18:43 | Ultimo aggiornamento: 27 Ottobre 2013 19:37
Lou Reed è morto, solo un mese fa il trapianto di fegato

Lou Reed è morto, solo un mese fa il trapianto di fegato

ROMA – Lou Reed è morto. A dare l’annuncio la rivista Rolling Stone. “Il poeta dei Velvet Underground” era nato a Brooklyn il 2 marzo 1942. La rivista scrive che la causa della morte non è stata comunicata.  Lou Reed aveva subito un trapianto al fegato soltanto qualche mese fa, a maggio. 

Lou Reed entra tra i grandi del rock con la fondazione dei Velvet Underground nel 1966, ma la sua carriera è proseguita come solista a partire dagli anni settanta. Il famoso album con la banana in copertina arriva nel 1967, si chiama The Velvet Underground & Nico, ed è prodotto da Andy Warhol. Nel ’68 esce White Light/White Heat.  A Londra nei primi anni ’70 incontra David Bowie e nasce la loro collaborazione. Con Bowie inizia anche la trasformazione con il look glam del 1972, da cui nasce Transformer che lo lancia facendolo diventare un idolo. Del 1973 è il suo capolavoro maledetto, Berlin che parla di una coppia di tossicodipendenti.

Il suo ultimo album, Lulu, in collaborazione con i Metallica, è uscito nell’ottobre 2011.

L’annuncio della morte su Rolling Stone