Maddie McCann, corpicino di una bimba trovato in una valigia in Australia. Chi è?

di redazione Blitz
Pubblicato il 29 luglio 2015 13:10 | Ultimo aggiornamento: 29 luglio 2015 13:10

SYDNEY – Un  corpicino di bimba è stato trovato senza vita all’interno di una valigia in Australia. Il sospetto è che si tratti della piccola Maddie McCann, la bimba inglese scomparsa nel 2007 mentre era in vacanza con la famiglia in Portogallo. Gli agenti di Scotland Yard, la polizia di Londra, si sono subito attivati per contattare le autorità australiane.

I resti, ormai in decomposizione, sono stati rinvenuti all’interno di una valigia abbandonata accanto all’autostrada vicino Adelaide. Il piccolo cadavere, sembrerebbe appartenere ad una bimba di età compresa tra i due e i quattro anni. Dettaglio che corrisponderebbe con la piccola Maddie: quando scomparve nel nulla, il 27 maggio del 2007, aveva appena tre anni. Resta però improbabile che la bimba, scomparsa dall’altra parte del pianeta, possa essere arrivata fino in Australia, in barba alla polizia di mezzo mondo.

Le autorità australiane non sono ancora riuscite a risalire all’identità del corpicino trovato, mentre la stampa locale ha subito accostato la macabra scoperta al giallo MacCann. Ma Scotland Yard e la polizia australiana dubitano fortemente che possa davvero trattarsi di lei.