Maddie McCann, la bimba di tre anni scomparsa nel 2007: i genitori mostrano l’identikit del rapitore

Pubblicato il 7 maggio 2009 16:30 | Ultimo aggiornamento: 7 maggio 2009 16:30

BRITAIN MADELEINE MCCANN Kate e Gerry McCann, i genitori della piccola Maddie, la bimba inglese scomparsa in Portogallo il 3 maggio del 2007 all’età di tre anni, hanno diffuso un nuovo identikit del presunto rapitore della figlia, un uomo con diverse cicatrici al volto. Il ritratto è stato elaborato in base alla descrizione di una turista britannica che si trovava sul posto nello stesso periodo della coppia.

Anche altri due testimoni, una ragazzina di dodici anni ed un altro cittadino britannico, hanno sostenuto di aver visto un sospetto varie volte vicino all’appartamento da cui è scomparsa Maddie, ma non si sa se si tratti della stessa persona ritratta nell’identikit.

Ospiti nei giorni scorsi al “The Oprah Winfrey Show”, i genitori di Maddie, si sono detti convinti del fatto che la loro piccola bambina si ancora viva. Il padre di Maddie, si è rivolto al presunto rapitore dicendogli: «Fai la cosa giusta, restituiscici nostra figlia o almeno facci sapere dove si trova in questo momento».