Madoff: moglie Ruth, più ferita da tradimento che da truffa

Pubblicato il 29 ottobre 2011 16:17 | Ultimo aggiornamento: 29 ottobre 2011 17:24

NEW YORK, 29 ott – Ruth Madoff e' stata piu' ferita dal presunto tradimento del marito che dalla maxi-truffa per la quale l'ex finanziere e' stato condannato a 150 anni di carcere. ''E' stata la cosa piu' dolorosa che mi e' mai successa'' ha ammesso Ruth con il figlio Andrew Madoff. E' quanto rivela il libro 'Truth and Consequences: Life Inside The Madoff Family' della scrittrice Laurie Sandell e che uscira' lunedi' ma di cui il Washington Post ha diffuso delle anticipazioni. Sandell e' stata avvicinata – afferma la stessa autrice – da Andrew Madoff e dalla sua fidanzata Catherine Hooper per scrivere un libro sulla famiglia. Ruth madoff ha cooperato all'iniziativa.

L'ex finanziarie avrebbe avuto un lungo rapporto extracongiugale e secondo il figlio Andrew non avrebbe lasciato la moglie perche' altrimenti i suoi conti sarebbero stati passati sotto la lente per il divorzio. Il libro ripercorre i fasti in cui la famiglia viveva prima dello scandalo. Poche settimane prima che la truffa fosse scoperta, Andrew Madoff ha regalato alla fidanzata un anello da tre carati e, insieme a tutta la famiglia, sono voltati su un jet privato a Palm Beach. Ma Madoff iniziava gia'a a mostrare segni di stress, lamentandosi della crisi finanziaria e delle richieste degli investitori di riavere soldi indietro. Al rientro da Palm Beach era chiaro che qualcosa era successo: Madoff non ha potuto aiutare economicamente il figlio nel divorzio e ha premuto affinche' i bonus dei dipendenti fossero pagati prima del previsto.

Quando Madoff ha confessato alla moglie e ai figli che la sua attivita' era uno schema Ponzi, Ruth Madoff ha chiesto: ''Che cos'e' uno schema Ponzi?''. Da quel momento sono iniziati i problemi all'interno della famiglia, con i figli furiosi con la madre per essersi schierata con il padre. Bernard e Ruth Madoff hanno quindi tentato il suicidio ingerendo pillole per dormire, ma prima Ruth ha spedito i suoi gioielli piu' importanti ai membri della famiglia. A suicidarsi e' stato il figlio di Madoff, Mark: dopo unm primo tentativo fallito, Mark e' riuscito a impiccarsi con il collare del suo cane Grouper.