Maltempo in Costa Rica: 15 morti a causa di una frana

Pubblicato il 4 Novembre 2010 18:17 | Ultimo aggiornamento: 4 Novembre 2010 20:38

E’ di otto morti e trenta dispersi il bilancio provvisorio di una frana che, a causa di due giorni di piogge intense, poco dopo la mezzanotte di ieri ha spazzato via molte case del distretto di San Antonio Escazu, nella provincia di San Josè, in Costa Rica. Lo ha detto ai media locali un soccorritore della Croce Rosa, giunto sul posto insieme a vigili del fuoco e agenti di polizia.

Secondo le prime testimonianze, le piogge torrenziali hanno provocato l’esondazione di un piccolo fiume, che ha fatto franare parte del Cerro Pico Blanco. Un quartiere della cittadina dove risiedevano una ventina di famiglie è stato praticamente sommerso da pietre e fango. I soccorritori stanno scavando nella zona alla ricerca di sopravvissuti.