Mamma Francesco Montis: “Elisabetta e Bruno mentono sulla sua morte”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 febbraio 2015 13:05 | Ultimo aggiornamento: 3 febbraio 2015 13:05
Mamma Francesco Montis: "Elisabetta e Bruno mentono sulla sua morte"

Mamma Francesco Montis: “Elisabetta e Bruno mentono sulla sua morte”

ROMA – “Elisabetta Boncompagni e Tommaso Bruno non hanno detto tutta la verità sulla morte di mio figlio”. Rita Concas, la mamma di Francesco Montis, si sfoga in un’intervista a Nicola Pinna de La Stampa. Elisabetta e Bruno sono usciti dal carcere di Varanasi, in India, dove erano detenuti con l’accusa di aver ucciso Francesco. I due ragazzi sono tornati in Italia e hanno festeggiato, un colpo duro per la famiglia del loro amico morto.

Francesco è stato trovato morto 5 anni fa. La Corte indiana condannò all’ergastolo in primo e secondo grado i suoi compagni di viaggio, Elisabetta e Tommaso. L’ultima sentenza li ha scagionati e ora i due compagni di viaggio di Francesco sono tornati a casa. Per la famiglia di Francesco non è facile, spiega mamma Rita:

“«Non volevamo vederli marcire in galera, ma nessuno risponderà della morte di nostro figlio – dice in lacrime Rita Concas – Qualcuno ci deve spiegare cosa è successo quella notte. Tommaso ed Elisabetta non hanno detto la verità. E appena tornati in Italia hanno festeggiato…»”.

Il papà Angelo Montis aggiunge:

5 x 1000

“«Quei due avevano una bottiglia di spumante in aeroporto. Nessun rispetto per Checco e per noi. Si sono dimenticati che del loro amico c’è solo un’ampolla piena di ceneri?»”.

I genitori ora chiedono la verità:

“«L’autopsia dice che nostro figlio è morto per soffocamento, ma si parla anche di segni nel corpo e botte sulla testa. Come mai con le prime due sentenze Tommaso ed Elisabetta erano stati condannati all’ergastolo e ora sono liberi? – chiedono i genitori – Perché la Boncompagni ci ha scritto che quella notte non avevano fatto uso di sostanze stupefacenti e poi ha parlato di droghe? Non è vero che Francesco soffriva d’asma e non è vero che io ho scagionato quei due: non riuscivo a credere che gli amici potessero avergli fatto del male ma le bugie mi hanno fatto capire che hanno mentito»”.

Tommaso Bruno ha fatto sapere che deve ancora decidere se parlare con i genitori di Francesco, mentre Elisabetta ha tentato di avvicinarli su Facebook, dice Rita:

“«Elisabetta mi ha chiesto amicizia su Facebook, ma con lei non ho più nulla da condividere»”.