Mandla, il nipote aspirante poligamo di Mandela

Pubblicato il 6 Gennaio 2012 15:17 | Ultimo aggiornamento: 6 Gennaio 2012 15:20
mandela

Nelson Mandela (Ap photo/Lapresse)

SUDAFRICA – C’è un aspirante poligamo di 37 anni che imbarazza Nelson Mandela in Sudafrica. Si chiama Mandla, è l’erede designato della famiglia, ed è stato trascinato in tribunale dalla ex moglie Tando che con lui non ha ancora trovato un accordo per il divorzio.

Lei ha chiesto ai giudici di proibire al marito altri matrimoni e la giustizia le ha dato ragione. Mandla, però, si è sposato con una principessa dello Swaziland, Mbalenhle Makhathini e nel 2010 con una ragazza  dell’isola di Reunion. Ci sono anche delle foto con un’altra moglie Nobuble e un figlio maschio neonato.

L’uomo potrebbe finire nei guai per non aver rispettato la decisione del tribunale e su di lui si addensano nubi riguardo affari poco trasparenti, visto che è stato anche accusato di aver sottratto la terra per la costruzione di un centro congressi con attrazioni turistiche.