Strage Newtown, Adam Lanza voleva entrare nei Marine

Pubblicato il 20 Dicembre 2012 16:58 | Ultimo aggiornamento: 20 Dicembre 2012 18:15
Strage di Newtown, Adam Lanza voleva entrare nei Marine

Adam Lanza (Foto Lapresse)

NEW YORK – Adam Lanza voleva entrare nei Marine. Ma sua madre Nancy gliel’ha impedito. Questo particolare del passato del ventenne che ha ammazzato 26 persone alla scuola elementare di Newtown è stato raccontato al Connecticut Post da Ellen Adriani, un’amica di famiglia di Lanza.

Nancy Lanza aveva inizialmente avallato il desiderio del figlio ma successivamente aveva ucciso l’idea: ”Aveva capito che non era la cosa giusta per lui. Sapeva che a Adam non piaceva essere toccato, e quindi temeva il peggio se si fosse ferito in combattimento e non avesse voluto che medici e infermieri lo toccassero”, ha detto la Adriani.

Le prime ambizioni militari di Adam vennero fuori quando lui aveva 17 anni. Forse complice anche l’ossessione della madre per le armi. Nancy Lanza insegnò ai due figli Adam e Ryan, maggiore di quattro anni, a sparare, e li portava spesso al poligono di tiro. 

Così in un modo o nell’altro il ragazzo riuscì a fare pratica con le armi, pur senza entrare mai in un corpo militare. Alla fine ha messo in atto le proprie “capacità” non contro dei nemici o sparando ad un bersaglio, ma uccidendo 20 bambini di nemmeno otto anni e sei maestre.