Maria Antonella Mirabelli, 19 anni muore di anoressia. No cure: “Dio mi guarirà”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 Giugno 2013 6:49 | Ultimo aggiornamento: 20 Giugno 2013 1:06
Maria Antonella Mirabelli, 19 anni muore di anoressia. No cure: "Dio mi guarirà"

Maria Antonella Mirabelli, 19 anni muore di anoressia. No cure: “Dio mi guarirà”

BUENOS AIRES – Maria Antonella Mirabelli è morta a 19 anni di anoressia dopo aver rifiutato per mesi le cure mediche per via delle sue convinzioni religiose. Sostenuta dalla madre e dai familiari, fino all’ultima ora, ha mantenuto salda la sua posizione perché sperava che Dio la guarisse.

Maria Antonella viveva a Rosario del Tala, nel nordest dell’Argentina, e al momento della sua morte pesava 31 chilogrammi. Genitori separati da tempo, viveva con la madre e la nonna che hanno sempre fermamente sostenuto le sue scelte: Maria Antonella “non ha ricevuto alcuna cura medica, sulla base del precetto biblico secondo il quale ‘Dio cura ogni male’”.

Mesi fa, viste le condizioni disperate della ragazza e temendo il peggio, il padre aveva chiesto l’intervento della magistratura per verificare se la giovane fosse stata di fatto abbandonata dalla sua ex moglie e madre della ragazza. Ora vuole che giustizia sia fatta e chiede che si indaghi sulla morte della sua bambina. Ma il responsabile della procura di Rosario del Tala, Elbio Rojin, ha sottolineato che la giustizia ”ha fatto tutto quel che c’era da fare” per cercare di convincere la ragazza. Purtroppo le sue convinzioni religiose ”hanno pesato molto” nel fatto di respingere le cure.

Maria Antonella, ha precisato il procuratore, non faceva parte di una setta, ma di un gruppo con il quale spesso s’incontrava per pregare. Le persone che le sono state accanto però, non si sono dimostrate molto più lucide di lei.