Canada, sposa annega nel lago mentre faceva le foto del matrimonio

Pubblicato il 27 agosto 2012 14:40 | Ultimo aggiornamento: 27 agosto 2012 14:40
Maria Pantazopoulos

Maria Pantazopoulos

RAWDON (CANADA) – Un matrimonio finito in tragedia. Maria Pantazopoulos, 30 anni canadese, è morta annegata nel lago del parco del Qebec, con indosso il vestito da sposa. Voleva una foto ricordo mentre faceva un bagno al lago, ma a contatto con l’acqua l’abito nuziale si è trasformato in una gabbia troppo pesante che l’ha trascinata sul fondo.

La tragedia si è consumata sotto gli occhi increduli del fotografo Louis Pagakis, che ha tentato inutilmente di soccorrerla.

La cerimonia c’era già stata a giugno ma lei non voleva dimenticare il suo abito da favola nell’armadio e così a distanza di due mesi lo aveva tirato fuori per fare il “trash-dress”, una nuova moda che consiste nel fare un vero servizio fotografico professionale con il vestito da sposa. Ma più che immortale la foto ricordo è diventata mortale. Il cadavere di Maria è stato recuperato alcune ore dopo l’annegamento nei pressi di Dorwin Falls, a Rawdon.