Mario Melo: l’ex campione dei massimi muore alla gara di croissant. Era diabetico

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 novembre 2018 14:29 | Ultimo aggiornamento: 6 novembre 2018 14:31
Mario Melo: l'ex campione dei massimi muore alla gara di croissant. Era diabetico

Mario Melo: l’ex campione dei massimi muore alla gara di croissant. Era diabetico

ROMA – Probabilmente non sapeva di essere diabetico o quanto la malattia fosse avanzata: Mario Melo, ex pugile campione dei massimi argentino, è morto al terzo croissant durante una gara di croissant alla “Fiesta de la Medialuna” (il nome con cui si indicano le brioche in Argentina), nella cittadina di Pinamar, non lontana da Buenos Aires,

Una gara goliardica che avrebbe premiato chi avesse mangiato più cornetti in cinque minuti. Mario Melo, chiare origini italiane, si è fermato a tre, al primo turno. Melo, 56 anni, s’è sentito male subito, è svenuto quando sono intervenuti i medici, nemmeno in ospedale ha più ripreso conoscenza. Era in pensione, insegnava la boxe ai più giovani.