Marò in India, Farnesina all’ambasciatore di Delhi: “Risolvete presto”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 Dicembre 2013 19:54 | Ultimo aggiornamento: 4 Dicembre 2013 19:54
Marò in India, la Farnesina chiede all'ambasciatore di Delhi di risolvere presto?

Salvatore Girone e Massimiliano Latorre (Foto Lapresse)

ROMA – Marò in India, il segretario generale della Farnesina, Michele Valensise, ha presentato all’ambasciatore indiano a Roma, Basant Kumar Gupta, la richiesta della Camera di risolvere al più presto la vicenda di Salvatore Girone e Massimiliano Latore. Nell’ordine del giorno approvato all’unanimità dalla Camera si parla anche della forte aspettativa che il procedimento in India possa concludersi presto e con esito quanto più favorevole ai due militari, ribadendo l’importanza della vicenda per i rapporti tra Italia e India.

E’ attesa a giorni la conclusione dell’indagine da parte delle autorità investigative indiane.

L’ambasciatore Gupta ha assicurato che trasmetterà immediatamente il messaggio alle autorità di New Delhi. Valensise ha anche annunciato una prossima missione in India dell’inviato speciale del governo, Staffan de Mistura, per continuare a seguire da vicino l’attuale, delicata fase della vicenda.