I martiri del XXI secolo? Sono i cristiani

Pubblicato il 8 Ottobre 2010 11:04 | Ultimo aggiornamento: 8 Ottobre 2010 11:04

I martiri del XXI secolo sono i cristiani. Secondo gli ultimi dati, su 100 morti per odio religioso, 75 credono in Gesù. Dalla ricerca fatta in 198 paesi, cioè sul 99,5% della popolazione mondiale, nel triennio 2006-2008, emerge infatti che in testa alla classifica di intimidazionied uccisioni, ci sono i cristiani, seguiti dai musulmani. Ultimi gli ebrei.

I paesi più ostili con i cristiani? Sono l’Arabia Saudita, l’Iran e l’Iraq. Spesso si parla di islamofobia, ma se fosse la cristianofobia il nuovo corso buio del XXI secolo?