Medico e pompiere si salvano la vita, a 26 anni di distanza

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 Aprile 2015 16:53 | Ultimo aggiornamento: 1 Aprile 2015 16:53
Chris Trokey e Michael Shannon

Chris Trokey e Michael Shannon

ROMA – Un bimbo nasce prematuro nel 1985 ma un pediatra testardo e bravo lo fa sopravvivere. Nel 2011 il medico è in trappola in un’auto in fiamme: lo salva un pompiere. Non un pompiere qualsiasi ma quel bambino prematuro salvato nel 1985. Tutto è successo in California.

“Non sapevo nulla fino a quando sono andato da lui in ospedale – racconta Chris, il pompiere – Quando abbiamo cominciato a parlare e ho sentito il suo nome non riuscivo a crederci. Mi sono detto: Oh, mio Dio, lui è il dottor Shannon?” “È fantastico – ha detto il pediatra – veder crescere tutti quei bambini che hai aiutato a nascere, ma vedere uno di loro tornare nella tua vita nel giorno in cui ne hai davvero bisogno è qualcosa di incredibile”.