Mela nel bagaglio, si dimentica di dichiararla: multa da 500 dollari in aeroporto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 aprile 2018 14:58 | Ultimo aggiornamento: 24 aprile 2018 14:58
Mela non dichiarata alla dogana: paga 500 dollari di multa in aeroporto

Mela nel bagaglio, si dimentica di dichiararla: multa da 500 dollari in aeroporto

MINNEAPOLIS – Ha tenuto nel bagaglio una mela e arrivata all’aeroporto di Minneapolis su un volo da Parigi ha dimenticato di dichiararla. Gli agenti della dogana hanno fermato la malcapitata turista Crystal Tadlock e l’hanno multata per 500 dollari.

Le regole doganali per l’importazione di cibo negli Stati Uniti sono molto rigide, e Crystal l’ha scoperto a sue spese. Tornando da un viaggio a Parigi, con destinazione finale a Denver in Colorado, ha fatto scalo all’aeroporto di Minneapolis. La donna aveva conservato la mela ricevuta durante il primo volo, quello dalla Francia, e non l’ha dichiarata alla dogana. Una volta fermata per i controlli, gli agenti doganali hanno trovato la mela e l’hanno multata.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

La Tadlock ha raccontato la sua disavventura alla Bbc: “E’ stata un’esperienza assurda, sono stata trattata come una criminale per una mela”. A nulla sono valsi i tentativi della donna di convincere gli ispettori federali, ai quali ha spiegato – riporta l’Independent – che la confezione della mela era ancora intatta e che peraltro riportava il logo della compagnia aerea. L’ispettore “mi ha chiesto se il mio viaggio in Francia era stato costoso ed io ho risposto ‘sì’ – ha raccontato la donna all’emittente tv di Denver Fox 31 -. In verità non ho capito perchè mi stesse facendo una domanda simile e poi ha detto ‘sta per diventare molto più caro dopo che le faccio pagare 500 dollari'”.