Cronaca Mondo

Melbourne, auto sui passanti: 14 feriti, alcuni molti gravi. Due arresti

melbourne-attentato

L’attentato a Melbourne

MELBOURNE – Sono almeno 14 le persone che sono state colpite da un suv nel centro di Melbourne, in Australia. Lo riportano i media locali. Oltre all’autista del suv bianco, un australiano di origine afghana già noto alla polizia – secondo l’ Australian si tratterebbe di un uomo tossicodipentene con disturbi mentali – un altro uomo è stato arrestato. Entrambi sono sotto interrogatorio.

“Si tratta di un atto deliberato ma non ci sono prove che l’episodio abbia legami con il terrorismo”. Lo riferisce la Bbc.

Il suv “falciava chiunque si trovasse davanti, le persone venivano sbalzate via”. Lo ha raccontato un testimone ai media australiani. Un’altra persona presente ha riferito che “l’incidente sarà durato circa 15 secondi”. “L’auto è passata con il rosso a tutta velocità e poi è stato solo bang, bang, bang. Uno dopo l’altro. C’erano persone stese a terra ed altre che cercavano di aiutarle. Un caos”, ha detto.

To Top