Messico, autobus si rovescia: 11 morti. L’autista è fuggito

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 aprile 2019 12:08 | Ultimo aggiornamento: 29 aprile 2019 12:08
Messico, autobus si rovescia: 11 morti. L'autista è fuggito (foto d'archivio Ansa)

Messico, autobus si rovescia: 11 morti. L’autista è fuggito (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Un autobus si è rovesciato all’alba nello Stato messicano centro-settentrionale di Zacatecas, tra le località di Canitas de Felipe Pescador e Rio Grande. Il bilancio delle vittime è drammatico. Si parla di almeno undici morti e ventisei feriti. L’autista, secondo le prime informazioni, subito dopo l’incidente sarebbe fuggito. Le cause dell’incidente, infatti, sembra siano da ricondurre alla velocità elevata a cui andava l’autobus. Alcuni giornali locali invece non escludono il colpo di sonno.

L’incidente è avvenuto all’alba su un’autostrada federale che attraversa la città di Rio Grande, nella regione centrale dello stato.

Due gru sono state portate nel luogo dell’incidente per cercare di alzare l’autobus e tentare di salvare qualche altra persona.

IN AGGIORNAMENTO