Messico: trovati otto cadaveri in due camion

Pubblicato il 25 Agosto 2010 17:39 | Ultimo aggiornamento: 25 Agosto 2010 18:42

I cadaveri di otto persone sono stati ritrovati in due di sette camion abbandonati nello stato messicano di Tamaulipas, al confine con il Texas, teatro di una sanguinosa guerra tra i cartelli del narcotraffico.

Il sottosegretario alla Sicurezza ha dichiarato che nei veicoli sono state anche ritrovate armi di vario tipo e che avevano targhe americane. Nello stato di Tamaulipas, dove oggi è stata scoperta anche una fossa con 72 cadaveri, si registra una recrudescenza della violenza per la guerra in corso tra il cartello del Golfo e i sicari di Los Zetas, ex alleati che ora operano individualmente.