Messico, cade in una buca e muore durante il funerale della moglie

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 Novembre 2020 16:35 | Ultimo aggiornamento: 20 Novembre 2020 16:35
Messico, cade in una buca e muore durante il funerale della moglie

Messico, cade in una buca e muore durante il funerale della moglie (foto d’archivio Ansa)

Cade in una buca e muore. Tragedia al cimitero: un 60enne in Messico è morto proprio durante il funerale della moglie.

Un 60enne stava partecipando al funerale della moglie in Messico quando è caduto in una buca profonda circa sette metri, scavata per un’altra tomba. È morto così un uomo di 60 anni, la cui identità non è stata ancora resa nota.

Tutto è avvenuto a Guadalajara, in Messico, all’interno del Panteòn de Mezquitàn,

Quando i vigili lo hanno recuperato è stato chiaro che per lui non c’era più niente da fare: privo di sensi, la caduta è stata fatale.

La notizia la riportano vari media locali. È stata aperta un’indagine.

Il 60enne, raccontano le cronache locali, stava camminando nel cimitero durante la celebrazione del funerale della moglie. Poi, all’improvviso, la caduta.

La buca era coperta ma la copertura ha ceduto quando l’uomo ci è passato sopra.

La buca dove è caduto il 60enne, profonda più di 7 metri, era stata scavata per ospitare una tomba.

Il Panteòn de Mezquitàn è il principale cimitero della città messicana.

Nei prossimi giorni le indagini delle forze dell’ordine dovranno chiarire perché la copertura della buca ha ceduto o comunque perché la buca non era segnalata al meglio all’interno del cimitero. (Fonte: Milenio.com, Viagginews.com)