Messico. Cani randagi si riuniscono per veglia funebre loro benefattrice

Pubblicato il 31 Marzo 2015 9:53 | Ultimo aggiornamento: 31 Marzo 2015 9:53
I cani randagi alla veglia funebre

I cani randagi alla veglia funebre

MESSICO, CITTA’ DEL MESSICO – Un gruppo di cani si è presentato spontaneamente alla veglia funebre di Margarita Suarez, una donna di Cuervaca, capitale dello stato messicano di Morelos, nota per il modo in cui accoglieva e proteggeva gli animali randagi della città.

“E’ stato meraviglioso e inspiegabile”, ha raccontato alla stampa la figlia della donna, Patricia Urrutia, dopo che varie foto dei cani presenti nella veglia funebre si sono rapidamente diffuse sui social network.

Secondo Urrutia i primi animali “sono arrivati intorno alle 3 del mattino, e sono rimasti stesi per terra, ma quando hanno portato il feretro di mia madre si sono messi a fare le feste”.

“Ogni volta che vedeva un cane per strada, mia madre lo portava a casa e gli dava da mangiare, così come nutriva una ventina di gatti”, ha aggiunto la donna, stando alla quale, “una volta trasferito il feretro per la cremazione, i cani sono andati via da soli, come erano arrivati”.