Messico, giovane italiana trovata morta a 27 anni: è giallo

di redazione Blitz
Pubblicato il 23 dicembre 2018 11:26 | Ultimo aggiornamento: 23 dicembre 2018 12:58
Messico, giovane italiana trovata morta a 27 anni: è giallo

Messico, giovane italiana trovata morta a 27 anni: è giallo (Foto Facebook)

VERONA – Una giovane donna italiana, Anna Ruzzenenti, istruttrice subacquea di 27 anni, residente a Bardolino (Verona), è stato trovata morta a Playa del Carmen, nota località turistica della Riviera Maya, nella penisola dello Yucatan. 

La giovane, riferisce il quotidiano L’Arena, lavorava per una scuola di immersione, la Scuba School International. Era partita lo scorso 13 dicembre per una vacanza nel Paese centro-americano. Ancora da chiarire le cause del decesso, che saranno affidate ad un’autopsia. Solo successivamente potrà esserci il nulla-osta per il rimpatrio della salma in Italia.

L’Ambasciata d’Italia a Città del Messico, in coordinamento con la Farnesina, segue il caso in stretto contatto con i familiari.