Cronaca Mondo

Messico, mattanza al centro anti-droga: 16 morti

Messico, mattanza al centro anti-droga: 16 morti

Messico, mattanza al centro anti-droga: 16 morti

CITTA’ DEL MESSICO – Almeno 14 persone sono state uccise e 8 sono rimaste ferite in un centro di riabilitazione per tossicodipendenti in Messico, “Uniendo Familias”, ieri notte, quando un gruppo armato ha fatto irruzione nella struttura aprendo il fuoco sui pazienti: lo ha reso noto la polizia locale, riportano i media internazionali.

Il massacro è avvenuto nella città di Chihuahua (nord), 370 chilometri a sud di El Paso (Texas). Gli uomini, ha detto la polizia, erano armati di fucili d’assalto. Non si conoscono le cause dell’attacco.

Lo stato di Chihuahua, che confina con gli Usa, è stato teatro delle più pesanti violenze nei dieci anni di guerra contro il traffico di droga. Negli ultimi dieci anni ci sono stati almeno sei attacchi su centri di riabilitazione antidroga, generalmente perpetrati da trafficanti che vogliono regolare i conti con i rivali che si nascondono all’interno.

To Top