Messico: scoperto narco-tunnel sotto la frontiera Usa

Pubblicato il 26 Novembre 2010 23:32 | Ultimo aggiornamento: 26 Novembre 2010 23:32

I militari messicani hanno scoperto un tunnel lungo circa 800 metri, nella zona di frontiera tra le città di Tijuana e San Diego, in California, all’interno del quale hanno trovato circa 17 tonnellate di marijuana. Lo ha reso noto il comando militare locale nel corso di una conferenza stampa, in cui sono stati mostrati i 1.336 pacchetti di droga sequestrati nella zona messicana, pari a quattro tonnellate, mentre le restanti 13 sono state trovate in quella statunitense. La ‘narcogalleria’, piu’ o meno simile a quella scoperta il 3 novembre scorso sempre nei pressi di Tijuana, è situata a 12 metri di profondità, ed è alta un metro e mezzo per circa un metro di larghezza.