Miami, sparatoria dopo rapina a gioielleria: inseguimento termina con 4 morti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Dicembre 2019 11:45 | Ultimo aggiornamento: 6 Dicembre 2019 11:45
Miami, sparatoria dopo rapina a gioielleria: inseguimento termina con 4 morti

Un’auto coinvolta nella sparatoria a Miami (foto ANSA)

MIAMI – Quattro persone sono rimaste uccise in Florida in seguito a una sparatoria al termine di un inseguimento tra la polizia e un furgone della Ups rubato dopo la rapina in una gioielleria a Coral Gables, nei sobborghi di Miami. I rapinatori avevano con sé almeno un ostaggio. Le vittime sarebbero due dei rapinatori, l’autista del furgone che era stato preso in ostaggio e il guidatore di un auto di passaggio colpito da un proiettile. 

Un dipendente della gioielleria rapinata sarebbe rimasto ferito. Una prima sparatoria era avvenuta quando la polizia, in seguito all’allarme attivato, era giunta davanti alla gioielleria. Poi il sequestro del furgone e la fuga da parte dei rapinatori. La fuga è terminata quando il mezzo è rimasto intrappolato nel traffico. I banditi sono stati circondati dalla polizia.

Fonte: ANSA.