Michael Jackson, spunta un amante: “Ho avuto una relazione sessuale con lui”

Pubblicato il 9 Maggio 2011 21:11 | Ultimo aggiornamento: 9 Maggio 2011 21:11

ROMA – Non è il primo e non sarà l’ultimo. Afferma di aver avuto una relazione sessuale con Michael Jackson. Relazione di cui non esiste nessuna prova e nessuna conferma e che fa imbufalire i fan. Lui si chiama Jason Pfeiffer e lavorava nello studio di Arnie Klein uno dei due medici di riferimento di Jackson.

A diversi mesi dalla morte della popstar Pfeiffer ha deciso di fare “outing” e ha contattato il sito statunitense Tmz: “È tutto vero. Abbiamo avuto una relazione sessuale, anche se non si può certo dire che sia stata una storia d’amore”.

Ad essere ambigua, in tutta la faccenda, è però soprattutto la posizione del dottor Klein. Il medico, infatti,  era stato il primo a parlare con Tmz della relazione omosessuale di Jackson. Ora, invece, smentisce tutto in modo categorico via Facebook: ““Dire che Jason fosse l’amante di Michael Jackson è ridicolo. Questa storia è inventata”.

Jason Pfeiffer, però, insiste e spiega che sarebbe stato proprio il dottore a spingerlo verso la relazione con Jacko. Vero? Forse. Di certo, però, ad oggi c’è solo la caccia alla pubblicità.