Michael Jackson, ex moglie chiede 500.000 dollari a Rebecca White per diffamazione

Pubblicato il 19 Ottobre 2009 21:05 | Ultimo aggiornamento: 19 Ottobre 2009 21:38
TO150709EST_0230

L'ex moglie di Michael Jackson, Debbie Rowe

L’ex moglie di Michael Jackson, Debbie Rowe, ha chiesto 500.000 dollari di risarcimento per diffamazione e invasione di privacy. La richiesta è stata fatta oggi dai suoi avvocati alla sua amica Rebecca White che, a luglio scorso, aveva rilasciato un’intervista televisiva in cui diceva che la Rowe sarebbe stata più interessata a ottenere dalla pop star deceduta denaro piuttosto che l’affidamento dei figli.

Secondo le stime dei suoi avvocati, il danno subito dalla moglie di Jackson sarebbe quantificabile in 100.000 dollari ricevuti dalla White per l’intervista, 100.000 dollari per lo stress emozionale, 45.000 dollari per spese legali sostenute per la causa, infine 245.000 per i danni all’immagine.

Dopo l’intervista, in cui la White si dichiarava una “amica intima” della Rowe, l’ex moglie di Jackson aveva negato non solo le accuse ma anche la sua amicizia con la White.