Migranti. Bimba di due anni scomparsa nel Rio Grande. L’allarme dei frontalieri Usa

di Warsamé Dini Casali
Pubblicato il 4 Luglio 2019 14:22 | Ultimo aggiornamento: 4 Luglio 2019 14:22
Migranti. Bimba di due anni scomparsa nel Rio Grande. L'allarme dei frontalieri Usa

Migranti. Bimba di due anni scomparsa nel Rio Grande. L’allarme dei frontalieri Usa

ROMA – C’è apprensione, al confine tra Messico e Stati Uniti, per quello che potrebbe rivelarsi come l’ennesimo capitolo della tragedia giornaliera dei migranti in fuga: una bambina brasiliana di due anni è scomparsa nel Rio Grande, lo stesso fiume in cui, dieci giorni fa, un immigrato salvadoregno e sua figlia sono annegati.

La ricerca della piccola, che da lunedì non si trova ancora, è concentrata nell’area vicino alla città americana di Del Rio.

A dare l’allarme – informano i media brasiliani – sono stati agenti della pattuglia di frontiera americana, dopo l’arresto di una donna entrata illegalmente nel Paese. L’immigrata ha detto di provenire da Haiti e di aver perso la figlia brasiliana durante la traversata del Rio Grande.

Il fiume è lo stesso in cui, dieci giorni fa, un immigrato salvadoregno e sua figlia erano annegati. L’immagine dei due abbracciati, senza vita, aveva sconvolto il mondo. (fonte Ansa)