Minatori Cile. Folla festeggia in Piazza Santiago

Pubblicato il 13 Ottobre 2010 8:38 | Ultimo aggiornamento: 13 Ottobre 2010 10:00

Dopo l’uscita del pozzo della miniera di San Jose dei primi minatori centinaia di persone sono uscite in strada a festeggiare a Santiago del Cile nella Plaza Italia, tradizionale punto di incontro dei cileni della capitale per eventi come vittorie della nazionale di calcio o elezioni.

Scuole chiuse, strade bloccate, gente in festa alla ‘Plaza di Armas’, la più importante della città: Copiapò sta celebrando, nel cuore della notte in Cile, la ‘liberazione’ dalla profondità della terra dei 33 minatori.

Alcuni di questi sono originari, oppure vivono, a Copiapò, che ormai da giorni si stava preparando all’appuntamento con il ‘D-day’ del salvataggio. Dopo un primo check-up medico alla miniera di San José, i 33 saranno via via portati, in elicottero, all’Hospital Regional della cittadina, che è capitale della regione dell’Atacama

Da Washington giunge la notizia che un gruppo di cileni si e’ ritrovato davanti all’ambasciata del Cile, che per l’occasione aveva allestito un megaschermo nell’ingresso della rappresentanza diplomatica (segui diretta).