Miracolo in una miniera del Lesotho: pescato un diamante di 196 carati

Pubblicato il 9 Settembre 2010 14:33 | Ultimo aggiornamento: 9 Settembre 2010 14:33

Una cosa è certa: non si ‘pesca’ ogni giorno un diamante di 196 carati. E’ quello che ha trovato un minatore nella miniera di Letseng nel Lesotho, controllata per il 70 per cento dalla Gem Diamonds Ltd e per il restante 30 per cento dal governo locale.

Che la miniera in questione porti fortuna ormai non è più un mistero: lì la Gem Diamonds, da quando ha acquistato il giacimento nel 2006, ha recuperato tre dei 20 diamanti più grandi al mondo, tra cui quello da 603 carati estratto ad agosto del 2006 e venduto per 12,5 milioni di dollari.

Il ‘colmo’ è che l’ultimo colpo è fortunato fino in fondo: “Da un primo esame”, spiega con pacatezza la compagnia in un comunicato, “è emerso che il diamante ha un colore e una chiarezza al top e quindi prevediamo che il prezzo per carato si collochi su livelli altrettanto al top?”.

La Gem ha trovato 3 dei 20 diamanti più grandi al mondo, negli ultimi quattro anni. Tra questi il 603 carati Lesotho Promise, che ha venduto per 8 milioni di sterline. Un altro famoso diamante è il Koh-i-Noor, che fa parte dei gioielli della corona indossato dalla Regina Elisabetta, datato 1306.