Mittens, il gatto ermafrodita: diventerà maschio con un’operazione da 1000€

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 Gennaio 2015 16:33 | Ultimo aggiornamento: 23 Gennaio 2015 16:33
Mittens, il gatto ermafrodita: diventerà maschio con un'operazione da 1000€

Mittens

TERRANOVA (CANADA) – Mittens è un gatto ermafrodita: è nato cioè con entrambi i genitali, sia maschili che femminili. A scovarlo mentre gironzolava ramingo per le strade di Terranova, isola canadese situata nell’oceano Atlantico, è stata una bambina che lo ha portato a casa con sé. I Murphy lo hanno subito accolto come un membro della famiglia, ma quando lo hanno portato dal veterinario per farlo visitare e vaccinare, hanno scoperto che era bisessuale.

Mittens dovrà ora sottoporsi a un delicato intervento chirurgico perché i doppi genitali gli stanno causando problemi intestinali e alle vie urinarie. La signora Murphy ha raccontato alla Cbc, la tv pubblica canadese, che le sarebbe piaciuto che diventasse femmina, ma il veterinario le ha consigliato di optare per il sesso maschile, apparentemente dominante nel micio.

Prima dell’intervento di chirurgia ricostruttiva, Mittens dovrà essere sia sterilizzato che castrato. L’operazione oltre che complicata è anche particolarmente costosa: 1500 dollari canadesi, che corrispondono a mille euro circa. A dare una mano ai Murphy è stato un amico di famiglia che ha messo all’asta su Facebook alcuni suoi cimeli di famiglia. Tra poche settimane Mittens sarà un maschietto a tutti gli effetti.