Moda, negli Usa un bimbo down modello per Nordstrom e Target

Pubblicato il 18 Gennaio 2012 20:20 | Ultimo aggiornamento: 18 Gennaio 2012 20:21

WASHINGTON – E' bellissimo, con ciuffi di capelli biondi, occhi cerulei e un sorriso dolce: Ryan, 6 anni, e' diventato da qualche mese in qua uno dei giovanissimi modelli preferiti per l'abbigliamento da bambini presentati dalle grande firme dei magazzini di lusso Nordstrom e da quelli piu' accessibili della catena Target. Lo sbarco del piccolo Ryan sui cataloghi patinati della moda per bimbi, cosi' come sui cartelloni pubblicitari, e' passato inzialmente in sordina, ma ora l'America si sta innamorando del suo primo mini-modello con la sindrome di Down.

Ne' Nordstrom, ne' Target hanno fatto alcun annuncio al riguardo – Ryan appare semplicemente nelle foto con altri piccoli o da solo – ma il padre di un ragazzino con la stessa sindrome ha rivelato la notizia sul suo blog. Da allora e' un rincorrersi di lettere, commenti, complimenti e servizi sul mondo della moda che finalmente apre ai disabili.

''Il bello dell'impiego di Ryan come modello – dice il padre, Jim Langston – e' il fatto che non appare su un catalogo per bimbi particolari o 'diversi', ma e' li nel mezzo di ragazzini normali''.

''Fare il modello aumenta clamorosamente la sua autostima – ha dichiarato la mamma orgogliosa, Amanda -, a volte Ryan ha difficolta' di espressione, ma quando e' sul set diventa un altro, parla chiaro, sorride sempre e si sente in controllo''.