Mondiali 2014: nell’hotel del ritiro dell’Italia cibo avariato e senza scadenza

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Maggio 2014 17:35 | Ultimo aggiornamento: 27 Maggio 2014 17:36

 

Mondiali 2014: nell'hotel del ritiro dell'Italia cibo avariato e senza scadenza

L’hotel dove l’Italia farà il suo ritiro

RIO DE JANEIRO – Oltre 23 kg di gamberi, carne e salmone avariati, e altri 23 kg di prodotti sui quali non era indicata la data di scadenza. I prodotti alimentari a rischio sono stati sequestrati in Brasile, nell’hotel dove la Nazionale italiana farà il ritiro durante i Mondiali. Si tratta dell’hotel Portobello di Mangaratiba, a due ore d’auto da Rio de Janeiro. L’albergo è stato multato dalla locale associazione di difesa dei consumatori, Procon.

Non solo l’Italia. Anche dall’hotel che ospiterà la nazionale inglese sono stati confiscati grandi quantità di cibo scaduto. Secondo quanto riporta la Bbc, nelle cucine del Royal Tulip hotel di Rio de Janeiro sono stati ritrovati circa 3 kg di salmone, prosciutto e burro scaduti.