Mosca, sventato dirottamento aereo. Fermato un sospetto terrorista caucasico

Pubblicato il 29 luglio 2010 17:35 | Ultimo aggiornamento: 29 luglio 2010 18:00

Le forze speciali russe hanno sventato un dirottamento aereo all’aeroporto Domodedovo di Mosca da parte di sospetti provenienti dal Caucaso. Ne ha dato notizia la polizia della capitale russa.
Quello di Mosca-Domodedovo è  l’aeroporto civile più grande della capitale russa per il traffico nazionale e il secondo per il traffico internazionale. E’ anche uno dei maggiori hub della Russia.

Le forze speciali russe hanno arrestato un uomo che aveva preso il controllo di un aereo delle linee interne all’aeroporto di Domodedovo, precisa l’agenzia ITAR-TASS. Tutti i passeggeri sono stati portati in salvo dopo che le forze speciali sono entrate sull’aereo fermo sulla pista fingendo di essere medici. L’agenzia precisa che l’uomo aveva chiesto di incontrare la stampa e le forze dell’ordine.