Mosca, beauty blogger con la gola tagliata e messa in valigia. Come Pamela Mastropietro

di Caterina Galloni
Pubblicato il 30 Luglio 2019 6:11 | Ultimo aggiornamento: 29 Luglio 2019 19:32
Mosca, beauty blogger con la gola tagliata e messa in valigia. Come Pamela Mastropietro

Ekaterina K. nota beauty blogger russa uccisa a Mosca: le hanno tagliato la gola e messo il corpo in valigia come Pamela

MOSCA – Tragica fine per Ekaterina K., 24 anni, nota beauty blogger russa: le hanno tagliato la gola e poi messo il corpo in una valigia. Secondo la polizia, la bellissima blogger sarebbe stata uccisa nel suo appartamento e avrebbe subito diverse ferite da accoltellamento.  

A Mosca, Ekaterina aveva partecipato a concorsi di bellezza e era stata ammessa alla prestigiosa Università Statale di Medicina “Pigorov”, si era laureata ed era specializzata in dermatologia e malattie sessualmente trasmissibili, praticava la professione in un ospedale moscovita.

Sull’account Instagram il nick-name era “Katty” e aveva 80.000 follower che paragonano la bellezza e lo stile a quelli dell’attrice britannica Audrey Hepburn. Il suo ultimo post risale al 22 luglio, mostrava le foto di un viaggio a Corfù: dopo cinque giorni è stata assassinata.

A lanciare l’allarme sono stati i genitori, preoccupati perché Ekaterina non rispondeva al telefono. Hanno chiesto al proprietario dell’appartamento di controllare e a quel punto il corpo della giovane è stato trovato nella valigia.

Per trovare degli indizi sull’assassino, la polizia sta scandagliando la vita affettiva della blogger, poiché il movente potrebbe essere la gelosia. Sembra che avesse chiuso la relazione con un 32enne e ne avesse iniziata un’altra con un uomo di 52 anni.  

Fonte: Daily Mail