Mosca: oligarca lancia dalla finestra banconote da 5mila rubli, zuffa tra la folla

Pubblicato il 29 Maggio 2012 15:23 | Ultimo aggiornamento: 29 Maggio 2012 15:43

MOSCA – Un bizzarro oligarca di seconda fila, Pavel Durov, fondatore e presidente di VKontakte, il maggior social network russo, si è divertito a lanciare dal suo ufficio al sesto piano aeroplanini di carta con attaccate banconote da 5000 rubli (125 euro) e a filmare la reazione della gente, che naturalmente si e' azzuffata.

Qualcuno ne e' uscito col naso rotto, come riferisce il tabloid Komsomolskaia Pravda. Un giochetto che Durov ha fatto insieme a Ilia' Perekopski, vicepresidente di VKontakti, a San Pietroburgo, in occasione della festa dell'antica capitale degli zar. La blogosfera ha reagito molto negativamente: qualche blogger ha proposto di lanciargli addotto monetine, altri di uscire dalla sua rete sociale, come ha gia' fatto il deputato locale di Russia Giusta Andrei Anokhin.

Dal suo blog, Durov ha cercato di scusarsi, sostenendo che il suo gesto voleva essere una piccola lotteria di beneficenza per la festa cittadina. La prossima volta ha promesso di mettere in palio dei soldi tramite un quiz sulla storia cittadina e sulla vita di Pietro il grande.