Mozambico: passato il devastante ciclone Idai, arriva il colera. 5 i casi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 marzo 2019 14:40 | Ultimo aggiornamento: 27 marzo 2019 14:40
Mozambico: passato il devastante ciclone Idai, arriva il colera. 5 i casi

Mozambico: passato il devastante ciclone Idai, arriva il colera. 5 i casi

ROMA – Dopo il disastro, arriva anche il colera a funestare il Mozambico colpito dal ciclone Idai: le autorità del Paese hanno confermato l’insorgenza di cinque casi, i primi da quando la tempesta ha colpito, lo scorso 14 marzo. Tutti e cinque i contagi sono avvenuti a Beira, una città di circa 500.000 persone. Il colera è una delle maggiori preoccupazioni per le centinaia di migliaia di sopravvissuti al ciclone che ora vivono senza acqua pulita e senza servizi igienico-sanitari.

La malattia si trasmette con cibo e acqua contaminati e può uccidere in poche ore. L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha ammonito che potrebbe avvenire un “secondo disastro” se malattie devastanti come il colera si diffondono nella regione.

Intanto il bilancio del disastro climatico si aggiorna drammaticamente: secondo le autorità mozambicane citate dall’agenzia portoghese Lusa i morti accertati sono 468. Altre 259 persone hanno perso la vita in Zimbabwe e almeno 56 in Malawi. (fonte Ansa)