Muratore urinava e usava uccelli morti per convincere anziani a riparare casa

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 Giugno 2013 16:45 | Ultimo aggiornamento: 14 Giugno 2013 17:18
 Donovan Morley-Clough

Donovan Morley-Clough

NORTH YORKSHIRE – Donovan Morley-Clough, 22 anni, muratore inglese di North Yorkshire, è stato arrestato e condannato a 4 anni di carcere per aver truffato una serie di anziani. L’uomo, racconta il Daily Mail, prendeva di mira persone tra i 70 e gli 80 anni, specialmente con problemi di demenza senile,  e con l’inganno li convinceva a fare dei lavori di ristrutturazione. Tra le altre cose Morley-Clough urinava di nascosto negli appartamenti oppure trasportava nelle case uccelli morti. Perché? Per convincere gli anziani che c’erano muffa e nidi di animali sotto il tetto delle loro abitazioni.

“Stratagemmi vergognosi.” Così il Daily Mail ha definito le strategie macabre di Donovan Morley-Clough. Obiettivo del muratore persone anziane e indifese. Ogni volta, con stratagemmi discutibili “riusciva a convincere gli anziani a fare riparazioni non necessarie.” In uno dei casi portati in Tribunale Donovan Morley-Clough ha lasciato un’anziana signora senza acqua per 5 mesi. “Spesso le case, dopo le riparazioni, venivano lasciate in condizioni peggiori” commenta un avvocato degli anziani. Adesso Donovan Morley-Clough dovrà scontare 4 anni di carcere.