Natalie Wood, tutti i misteri sul marito Robert Wagner

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 febbraio 2018 6:08 | Ultimo aggiornamento: 6 febbraio 2018 17:28
Natalie Wood

Natalie Wood

NEW YORK – In un documentario le nuove rivelazioni sul mistero della morte di Natalie Wood: Robert Wagner sembra abbia passato un’ora e mezza a bere scotch prima di cercare la moglie scomparsa dallo yatch e invece di allertare la capitaneria di porto, chiese una mano alle persone del posto.

I detective dicono che quella notte del 1981, Wagner sedeva con il capitano della barca, Dennis Davern, anche se l’attrice non sapeva nuotare e il mare era agitato.
La scorsa settimana, gli agenti del Los Angeles County Sheriff’s Department hanno affermato che l’annegamento di Natalie Wood, che fu dichiarato come tragica fatalità, viene ora indagato come morte sospetta. La dichiarazione viene all’indomani della notizia che il marito Robert Wagner è persona d’interesse nelle indagini, scrive il Daily Mail.

Recente un’altra notizia: quando Davern suggerì di chiedere aiuto via radio, Wagner avrebbe detto: “No, non vogliamo chiamare nessuno”.
Novanta minuti dopo, Wagner invece di allertare la capitaneria di porto affinché controllasse le acque, avrebbe chiesto di cercare la moglie alle persone del posto.
Le nuove e sorprendenti affermazioni sono state rivelate nel documentario “48 hours” andato in onda sulla CBS: i detective della Omicidi hanno parlato per la prima volta da quando, nel 2011, hanno riaperto le indagini sulla morte della Wood.

Hanno sostenuto che potrebbe trattarsi di un “crimine passionale” poiché Wagner era geloso della forte vicinanza della moglie al collega Christopher Walken, presente sullo yacht.
La Wood, considerata la “fidanzatina d’America”, affogò al largo dell’isola di Catalina in California mentre il gruppo navigava su uno yacht Splendor di circa 18 metri, di proprietà di Wagner.
Il corpo della 43enne star di West Side Story fu trovato mentre galleggiava in una baia alle 8 del mattino seguente, a circa 1 km dallo yacht e l’autopsia rivelò la presenza di lividi e un’abrasione su una guancia.
Nel documentario si afferma che Wagner era così arrabbiato con la Wood che flirtava con Walken, che la sera in cui è morta ha rotto una bottiglia di vino nello yacht e detto:”Che cosa stai cercando fare, sco**re mia moglie?
Davern ha riferito che poco dopo ha sentito una rissa proveniente da sottocoperta e poi più niente. Dieci minuti più tardi scese nella cabina e trovò Wagner, ora 87enne, che piangeva e diceva: “Natalie se n’è andata, è scomparsa”
Nel filmato, il tenente John Corina, un detective della omicidi, ha detto che Wagner chiese a Davern di cercarla, e quando tornò l’attore osservò: “Oh, è scomparso anche il gommone”
Dopo aver detto che voleva aspettare e vedere se fosse tornata, aprì la bottiglia di scotch e i due uomini rimasero a bere fino all’1.30.
Il documentario della CBS afferma che i nuovi testimoni includono due persone che hanno ascoltato e visto la Wood e Wagner litigare sullo yacht.
Corina ha affermato che Wagner si è rifiutato di parlare con loro numerose volte, anche quando sono andati ad Aspen, in Colorado, dove vive con l’attuale moglie, l’attrice Jill St John.
Walken, 74 anni, ha parlato con i detective, ma non hanno rivelato ciò che ha riferito; i rappresentanti di Wagner hanno rifiutato di commentare il documentario.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other