Nato. L’Australia diventa partner di primo piano dell’alleanza

Pubblicato il 3 settembre 2014 14:18 | Ultimo aggiornamento: 3 settembre 2014 14:18
Il simbolo della Nato

Il simbolo della Nato

L’Australia diventerà un partner ‘enhanced’ (di primo piano) della Nato: l’intesa verrà firmata dai ministri degli Esteri Julie Bishop e della Difesa David Johnston al vertice dei leader dell’alleanza questa settimana in Galles.

Lo ha confermato Bishop, che ha definito l’invito “un raro onore per l’Australia e per le forze di difesa australiane”. L’Australia manterrà la propria autonomia sulle dimensioni e il carattere della partecipazione ad operazioni a guida Nato, ha precisato il ministro.

Pur non facendo parte dell’Alleanza Atlantica, il coinvolgimento dell’Australia è cresciuto nell’ ultimo decennio, partecipando al coinvolgimento più lungo della Nato, la missione Isaf in Afghanistan.