Nepal, Kathmandu. Riaperta famosa pizzeria italiana dopo terremoto

Pubblicato il 1 Maggio 2015 10:32 | Ultimo aggiornamento: 1 Maggio 2015 10:32
La pizzeria Fire and Ice

La pizzeria Fire and Ice

NEPAL, KATHMANDU – Una famosa pizzeria italiana di Kathmandu, Fire and Ice, ha riaperto i battenti dopo il tremendo terremoto di sabato scorso che ha devastato il Nepal. “Quello che è successo è stato tremendo, ma per fortuna il locale non ha subito danni – ha detto all’ANSA la titolare Anna Maria Forgione – e anche il personale è rimasto illeso”.

Il ristorante, che si trova nel popolare quartiere di Thamel, è stato chiuso per tre giorni dopo la tragedia, ma giovedì ha riaperto per il pranzo ed è diventato un punto di riferimento per i superstiti italiani in attesa del rimpatrio organizzato dalla Farnesina.

“Sabato mattina – racconta ancora la napoletana Forgione, che quest’anno ha celebrato i 20 anni della sua attività – avevo appena fatto i rifornimenti e quindi per ora ho delle scorte in frigorifero. Per la verdura, la si trova al mercato anche se con qualche difficoltà”.