Nepal, sisma. Ministero, 8.020 morti, 17.866 feriti, 296 mila case distrutte

Pubblicato il 11 Maggio 2015 10:21 | Ultimo aggiornamento: 11 Maggio 2015 10:21
Devastazioni a Kathmandu

Devastazioni a Kathmandu

NEPAL, KATHMANDU – Il ministero dell’Interno ha annunciato che il numero delle vittime del terremoto dl 25 aprile scorso ha raggiunto quota 8.020, mentre i feriti sono stati 17.866.

A livello di distretto, il sisma si e’ accanito in particolare con quello di Sindhupalchowk che ha registrato 3.107 morti, seguito da Kathmandu con 1.222 vittime.

Il ministero ha poi segnalato che 296.903 case private sono andate completamente distrutte, insieme a 10.803 proprietà pubbliche, anch’esse completamente rase al suolo.