Nevada, Dennis Hof trovato morto: era il proprietario di bordelli candidato coi repubblicani

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 ottobre 2018 12:43 | Ultimo aggiornamento: 17 ottobre 2018 12:43

Nevada, Dennis Hof trovato morto: era il proprietario di bordelli candidato coi repubblicani

LAS VEGAS – Dennis Hof è stato trovato morto durante la festa del suo 72° compleanno nel Love Ranch, uno dei suoi bordelli in Nevada, negli Stati Uniti. Hof non era solo il proprietario di bordelli più famosi in America, ma anche un candidato repubblicano alle elezioni locali in Nevada e tra i suoi ispiratori vantava il presidente Donald Trump.

La vittima aveva organizzato negli ultimi giorni diverse feste per il suo compleanno a cui avevano partecipato personaggi come l’attore di film per adulti Ron Jeremy e l’ex sceriffo dell’Arizona, il candidato repubblicano Joe Arpaio.

Proprio durane una delle feste al Love Ranch, dove Hof viveva, è stato trovato il suo corpo senza vita. L’uomo non era solito bere né fare uso di stupefacenti ed era diventato famoso negli Stati Uniti per aver partecipato a un reality show di Hbo ambientato in un bordello. Di recente aveva vinto le primarie repubblicane per la corsa ad un seggio nell’assemblea legislativa del Nevada.